L’insostituibile ruolo dei ricercatori e il rapporto con la tecnologia.


Lo sviluppo prepotente della tecnologia della comunicazione ha dato un grande impulso ad applicazioni innovative nel campo delle ricerche di marketing. Oggi siamo in grado di scandagliare migliaia di conversazioni online in pochi minuti, trarne distribuzioni per parole chiave, concetti, livello di empatia, ecc., in modo molto efficiente. Oggi siamo in grado di produrre rapidamente... Continue Reading →

Annunci

Ma l’ufficio studi è utile o no ?


L’ufficio studi aziendale è in genere una struttura di supporto per lo studio dell’ambiente competitivo, dei mercati, dei vincoli normativi, dei rischi e delle opportunità future . L’ufficio studi crea conoscenza e consapevolezza della situazione interna ed esterna all’azienda. L’obiettivo primario dell’attività di un ufficio studi aziendale è il supporto alle decisioni del management. Ad... Continue Reading →

Tifosi e ricerche di mercato (4)


... quindi nello schema del campionamento casuale semplice la numerosità totale del campione atta a stimare lo share di un qualsiasi club di serie A, calcolata in base alle formule di letteratura e sotto l'ipotesi che lo share massimo del club più amato non superi il 40% del totale, è pari a 9.600 interviste valide.... Continue Reading →

Tifosi e ricerche di mercato (3)


Continuiamo quindi a costruire la nostra ipotesi di struttura della ricerca per la stima dei "bacini di utenza" delle società di serie A. Nei precedenti post abbiamo fissato una definizione di sostenitore e costruito una zonizzazione basata su 17 AGL (Aree Geografiche Locali) e 7 AGR (Aree Geografiche Residuali). Ci accingiamo a definire un campione... Continue Reading →

Tifosi e ricerche di mercato (2)


Per stimare in modo efficiente il numero di sostenitori di ciascuna squadra di calcio di serie A occorre tener conto di alcune specificità della distribuzione dei sostenitori sul territorio. Anzi, la particolare disposizione sul territorio è un elemento direi imprescindibile nelle scelte di campionamento. Infatti, i sostenitori non sono distribuiti allo stesso modo. Non potremo... Continue Reading →

Tifosi e ricerche di mercato (1)


Contare i propri tifosi più esattamente possibile. Molti si metteranno a ridere: con tutti i problemi che abbiamo in Italia cosa mai potrà contare sapere che i tifosi della Juventus sono magari 9,2 milioni piuttosto che 10,1 milioni? Eh no, è una questione molto importante invece, perché le società del campionato italiano di calcio di... Continue Reading →

Cina e India ? Non conviene.


L'epoca delle delocalizzazioni ha contagiato anche il settore delle ricerche di mercato. Tendenza in atto per la verità già da tempo ma, almeno inizialmente, confinata ai call center rumeni. Ora assistiamo invece a una crescente tendenza a "delocalizzare" anche le analisi dei dati. L'idea in sè non è malvagia: gli indiani costano poco, almeno fino... Continue Reading →

Indici di soddisfazione, interpretazioni e relazioni


In questo post concludo la sequenza di articoli sugli indici che utilizzo per il monitoraggio della soddisfazione della clientela. Con riferimento agli ultimi tre post, gli indici possono essere così riassunti:  CSII (Customer Satisfaction Index Implicito), che sotto certe condizioni è una misura indiretta e "oggettiva" della vera soddisfazione della clientela, tenuto conto dei giudizi... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑