Seguendo le discussioni in rete, le piattaforme più apprezzate per la conduzione di discussioni online sono:

  • Itracks
  • Invoke Solutions
  • Focus Vision
  • Qual Vu
  • Comscore
  • 20/20
  • Dialego
  • Video Chat Network
  • Communispace
  • 42mr.

Itracks, apprezzata compagnia leader nelle ricerche online, offre la possibilità di svolgere discussioni online via chat attraverso un software dedicato disponibile in 20 lingue diverse. Itracks offre in abbinamento anche il servizio di recruitment, presumibilmente solo nel Nord America (Itracks ha sede in Canada, ma ha uffici anche negli USA a Pittsburgh e San Diego). Oltre alle discussioni sincrone, Itracks mette a disposizione della clientela il servizio di bullettin board, per discussioni asincrone di durata pari a 3 giorni, con la possibilità di lanciare nuovi quesiti anche ogni quattro ore.

Invoke Solutions opera dal 1999. L’azienda è nata intorno all’intuizione dell’uso di internet per la realizzazione delle ricerche di marketing, sia quantitative che qualitative. Le applicazioni offerte da Invoke Solutions sono: (a) Engage LIve, che permette la realizzazione di discussioni via chat di 60-90′, con la partecipazione di un elevato numero di persone (da 50 a 250 !), coordinate da un moderatore e con la partecipazione dei vari stakeholder della ricerca; (b) Engage Open, consente la realizzazione di discussioni asincrone, con un numero di partecipanti anche superiore ai 250 di cui sopra. Una caratteristica interessante di Engage Open è la possibilità di porre quesiti in una logica di analisi quantitativa. Engage Open, (così come in parte anche Engage Live) mette a disposizione degli analisti e del moderatore una reportistica aggiornata in tempo reale sui risultati; (c) Engage iBus funziona con la stessa logica dell’Engage Open, ma è, come le indagini omnibus classiche, condiviso tra più clienti La discussione si sviluppa tra 1.000 partecipanti, rappresentativi della popolazione, ed ogni cliente può porre fino a 5 quesiti; (d) Engage Mobile, che permette di raggiungere i panelisti nel momento esatto in cui stanno vivendo una esperienza di acquisto, ponendo quesiti sulle scelte che stanno effettuando.

I prodotti Engage si presentano con una suddivisione dello schermo in due parti: la parte sinistra è dedicata alla visualizzazione di stimoli, quali immagini, slide, ecc., in vari formati, mentre la parte destra è riservata ai quesiti, di tipologia variabile, comprendendo i vari tipi di quesiti quantitativi così come open end. Il moderatore e gli osservatori esterni hanno a disposizione nella parte destra una visualizzazione sintetica della distribuzione delle risposte su tutto il campione, con una grafica gradevole ed efficace.

Per scaricare una demo su Engage Live: cliccare qui